Camino e tradizione lombarda

Camino è la prima parola che mi viene in mente pensando a Dicembre, bellissimo mese dal sapore contrastante tra il freddo della stagione e la ricerca del calore abitativo.

Nei film trasmessi sotto le feste molto spesso ci si raccoglie in fantastiche zone living addobbate per celebrare il periodo, dove il camino è una parte integrante, sia come elemento funzionale, sia come elemento di design contemporaneo o rustico, assumendo, come soprattutto in epoche meno recenti, un valore simbolico di accoglienza e conforto.

Il camino fu un’invenzione dei paesi nordici e arrivò in Italia tra il XIII-XIV secolo.

Lo ricordiamo con un carattere imponente soprattutto nei contesti d’epoca, presente in ogni stanza dove affreschi e mosaici fanno da cornice, conferendo all’ ambiente un particolare valore artistico ed architettonico. Ora forse lo si vive prevalentemente nelle seconde case dei luoghi di montagna e in quelle di campagna, presente come punto focale nel soggiorno, zona pranzo e cucina.

Come raccontano Barbara & René Stoeltie nella monografia “Storia e tradizione intorno al camino”,  l’idea di sprolfondare su una poltrona davanti ad un camino decorato,  magari dopo una giornata di lavoro, ci trasporta in un atmosfera rilassante e intima.

Per godere in toto della visione del fuoco l’ideale sono i caminetti ad isola, aperti su tutti i lati. In ogni caso, qualsiasi sia la sua tipologia, è un elemento che si integra perfettamente allo stile di ogni abitazione regalando maggiore charme .

Pensate a tutte le fasi della preparazione del fuoco: l’inserimento della legna, l’accensione, la pulizia della cenere erano considerate come una specie di rituale, che si concludeva nella contemplazione, come ci riportano questi versi della tradizione lombarda:

Fögh che boffa denanz
o rid o piang;
Fögh che boffa dedrè
roba o danè
Argent o present
o padron de cà malcontent

E voi avete in casa un camino davanti al quale sedervi, rilassarvi e magari meditare?

Camino


Con il suo TLab Property Finder, Tatiana Caglia è specializzata su Monza e Brianza, Milano, oltre che versol’isola di Gran Canaria. Si identifica come specialista della ricerca immobiliare. Con l’attività di Property Finder, selezionando strutture in linea con le richieste del cliente che cerca casa, facendo risparmiare tempo e denaro male investito. Deve lo sviluppo delle sue attitudini a questa città grazie all’esperienza di 12 anni maturata tra Gruppo Toscano e WS Group.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

INSTAGRAM
Seguici