STAI LEGGENDO

Per le inguaribili romantiche: lettere d’amo...

Per le inguaribili romantiche: lettere d’amore in Villa reale.

Siete pronte inguaribili romantiche? Per voi ci saranno degli appuntamenti da non perdere nella nostra Reggia fatata.

Reggia fatata…e si’…questo era il nome che era stato dato alla Villa reale di Monza dall’Arciduca Ferdinando d’ Asburgo e sua moglie Beatrice d’Este. Essi trascorsero nella reggia gli anni piu’ belli della loro vita e diederono qui vita ai loro dieci amati figli. Una bella storia d’amore vissuta fra le mura monzesi.

Ferdinando, governatore della Lombardia, decise, nel 1777, di far costruire la sua personale villa di delizia a Monza: essa avrebbe dovuto essere una villa sia di residenza, sia di rappresentanza, ma anche un luogo dove poter vivere un matrimonio pieno di amore e di vita raffinatissima.

Nel 1791, per l’anniversario del ventesimo anno di nozze, come omaggio alla moglie, fece affrescare, dal pittore Andrea Appiani, la Rotonda del Serrone con le le storie di amore e psiche. Queste scene volevano rappresentare infatti il suo grande legame con la moglie Beatrice, vissuto proprio nella loro reggia fatata.

Ecco allora che potremo godere delle parole, emozioni e passioni con i carteggi di Ferdinando d’Austria e Beatrice d’Este domenica 5 luglio 2015, alle ore 18 presso il bellissimo Teatrino di Corte.

Attori: Laura Negretti e Alessandro Baito.

Soprano: Magdalena Aparta.

Viola da gamba: Alessia Travaglini.

Ricerca e stesura dei testi a cura di Ettore Radice.

Domenica 5 luglio 2015 ore 18 Teatrino di Corte di Villa Reale, Monza.

Ingresso libero.

Se siete attratte dalle belle storie d’amore come me, non potrete mancare a questo appuntamento per riscoprire il lato piu’ romantico della nostra reggia fatata…


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici