STAI LEGGENDO

Brianza Book Festival: torna l’edizione inve...

Brianza Book Festival: torna l’edizione invernale

Il Brianza Book Festival torna con la sua quarta edizione venerdì 16 dicembre. Il tema scelto è “IL PESO SPECIFICO DELLE PAROLE“: questa volta è stato deciso di dare spazio ai contenuti con una selezione di scrittori assolutamente all’altezza e che con le parole, il linguaggio e la comunicazione ci sanno davvero fare.

Brianza book festival 2016 3

Saranno presenti i seguenti scrittori:

  • Massimo Roscia, con il suo “Di grammatica non si muore” (Sperling e Kupfer), uno scrittore in grado di trascinare fino al limite della comicità in un’esilarante discussione su tutti gli strafalcioni linguistici che, ahimè, siamo portati a commettere, anche involontariamente.
  • Stefano Piedimonte e il suo “L’innamoratore” (Rizzoli), osannato anche da Roberto Saviano. ” Ivan Sciarrino, nato a Napoli nel millenovecentosettantanove, professione innamoratore. È lui il protagonista dell’ultimo romanzo di Stefano Piedimonte, L’innamoratore, che viene pagato – 600 euro al giorno più le spese – per far innamorare le donne. ” Un romanzo scritto con toni di colore e vivacità che escono dai margini della pagina.
  • Giuseppe Lupo con “L’albero di stanze” (Marsilio) ” I suoi libri sono intessuti di aria, di soffi, di geografie leggendarie, di invenzioni linguistiche e onomastiche, mai fini a se stesse, ma funzionali alla fantasticheria, a una sorta di sogno a occhi aperti che la narrazione si propone di realizzare.” Praticamente un viaggio a occhi aperti.
  • Marina Salucci con “Di cristallo e di fiamma” (Leucotea) “Appena varca la soglia di Villa Fugazzi, Fulvio Arrighi precipita nell’atmosfera irreale d’un insolito convegno. Perché quell’ambiente da gran ballo nobiliare?”. Una storia da divorare che mescola sapientemente l’arte e il giallo.
  • Errico Buonanno, scrittore (ultima pubblicazione “Lotta di classe al terzo piano” Rizzoli) e conduttore radiofonico (in coppia con Pif) su Radio RAi 2. Errico sarà il “commentatore” d’eccezione. Una lingua affilata, irriverente e, soprattutto, ironica.

 

Non sono poi esclusi interventi a sorpresa di ospiti d’eccezione ed inoltre al pubblico verranno distribuiti dolci artigianali in tema.

Perchè quindi non fare cultura con ironia, diffondendo la letteratura col sorriso?

Non perdere allora la serata di venerdì 16 dicembre: il Brianza Book Festival riesce sempre a far scoprire scrittori interessanti e a far trovare nuovi spunti di riflessione. Può essere anche una valida occasione per comprare dei libri come regalo di Natale, cosa ne dici? La serata inoltre si svolgerà gratuitamente nel bellissimo Belvedere della Villa reale.

IL PESO SPECIFICO DELLE PAROLE

16 dicembre ore 21:00 presso Reggia di Monza sala Belvedere

 

Brianza Book Festival 2016 5

Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici