STAI LEGGENDO

Perchè contattare una property finder?

Perchè contattare una property finder?

Perché contattare una property finder ce lo racconta Tatiana Caglia nell’intervista nel Salotto di Monza Reale che puoi vedere qui:

Tatiana è abilitata all’ex Ruolo Agenti di Affari in Mediazione dalla CCIAA di Monza Brianza e ha maturato un’esperienza decennale nel settore immobiliare nel cuore del centro storico di Monza come Assistente per il Gruppo Toscano e come Agente Immobiliare per WS Group leader locale.

Come Assistente ha sviluppato l’abilità nell’ascoltare, interpretare ed incanalare ogni diversa esigenza immobiliare; anno dopo anno è maturata la volontà di far “sposare” il desiderio immobiliare della Parte che Cerca con il desiderio della Parte che Possiede, approfondendo l’assistenza verso il cliente in tutte le fasi delicate della compravendita e della locazione.

Ha approfondito e interpretato ciascuna mansione che compone un’agenzia tradizionale, unendo le sue competenze ha scelto di specializzarsi come Property Finder su tutta la provincia di Monza, comuni limitrofi a Milano e in fase sperimentale verso l’isola di Gran Canaria.

Dal 2018 è operativa con TLab Property Finder dalla sede di Via Libertà a Cinisello Balsamo (MB).

Ma volete sapere cosa è nello specifico un property finder?

Le professioni nel corso degli anni si evolvono per meglio rispondere alle esigenze del proprio mercato di riferimento ed il settore immobiliare non fa eccezione.

I vari cambiamenti stanno mettendo in discussione la natura stessa della professione di agente immobiliare.

Ecco perché si sta diffondendo sempre di più la nuova figura professionale in ambito immobiliare, appunto il property finder: essa propone un approccio totalmente diverso nella gestione dell’attività di vendita e l’agente immobiliare diventa letteralmente un “cacciatore di immobili”.

Il property finder intrattiene rapporti di lavoro solo con chi deve comprare un immobile, cercando di capire le sue esigenze, il suo budget e le zone che preferisce, è quindi un professionista che si occupa di cercare e trovare immobili per conto di un acquirente.

Anche se in Italia è poco conosciuta, la figura di cacciatore di case nasce in America già nei primi anni ‘90, per poi diffondersi in Europa (inizialmente Francia e Inghilterra), in Canada ed in Australia, dove consolida rapidamente il suo ruolo nell’ambito immobiliare.

Nel nostro Paese tale professione ha iniziato a diffondersi maggiormente anche in seguito alla Legge europea del 2018, la quale ha ampliato fortemente le attività che un agente immobiliare può svolgere.

In particolare, un home hunter, anche così chiamato il property finder, cura esclusivamente gli interessi di chi vuole comprare un immobile.

Ma quali competenze ha e quali attività svolge?

Un property finder, oltre ad essere un professionista immobiliare di notevole esperienza, deve essere specializzato nella ricerca di immobili destinati all’acquisto o alla locazione, con una profonda conoscenza del territorio nel quale opera.

Nel dettaglio un professionista di property finding:

  1. Gestisce solo clienti che devono comprare, curando gli interessi solo di questa parte
  2. Non ha immobili in vendita da gestire, ma parte dalle esigenze del suo cliente per svolgere la ricerca e trovare l’immobile da proporre.
  3. Si occupa contemporaneamente di pochi clienti.

 

La differenza principale che si ha tra un agente immobiliare e un cacciatore di immobili è proprio nel tipo di clienti che queste due figure curano nel processo immobiliare.

Un’agenzia immobiliare tradizionale si occupa esclusivamente degli immobili che ha acquisito, ovvero di quelli presenti nel suo database e per i quali ha ricevuto un incarico di vendita.

Chi si occupa di property finding si mette al servizio di chi deve comprare e dal quale riceve un incarico di ricerca ufficiale, offrendo un servizio personalizzato. Solo dal compratore e cliente, solitamente, riceve la provvigione in caso di conclusione positiva (che coincide con l’acquisto) della ricerca dell’immobile “perfetto”.

Se volete quindi acquistare a casa rivolgetevi a Tatiana Caglia che saprà guidarvi in questa avventura.

Tatiana Caglia Property finder

Email: tatiana.caglia@desidera-re.it

Web Site: http://www.tlab18.it

Facebook: Tlab Property Finder

IG: tlab_propertyfinder

Property finder


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici