STAI LEGGENDO

Art-U Associazione culturale torna per un autunno ...

Art-U Associazione culturale torna per un autunno pieno di arte e storia

Art-U Associazione culturale, con il rientro dopo la pausa estiva, ritorna operativa a pieno regime per proporre al pubblico una ricca e diversificata offerta culturale e artistica nelle zone di Monza, Brianza, Milano e Bergamo.

I primi eventi porteranno verso la chiusura del programma Altra Monza.

Itinerari guidati su percorsi inattesi, visite guidate alla scoperta della città di Monza che hanno valorizzato i lati meno noti della sua storia e arte, realizzato in collaborazione con Associazione ProMonza e Dramatrà Città in Scena, con il sostegno di Fondazione Comunità Monza e Brianza e il contributo del Comune di Monza.

Tutti gli itinerari si svolgeranno nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, applicando le misure anticovid indicate dalle autorità.

Si riparte sabato 5 settembre alle ore 10 con “In trenino nel Parco di Monza”, un modo piacevole e poco faticoso per esplorare il polmone verde della Brianza accompagnati dal racconto della propria guida turistica.

La rassegna prosegue poi con “A Monza con la Regina Margherita” (sabato 19 settembre, ore 15), visita guidata teatralizzata in collaborazione con Dramatrà Città in Scena, in cui la voce dell’attrice che impersona la Regina di Casa Savoia si alternerà a quella della guida di Art-U; quindi “I Giardini Reali della Villa. Viaggio nella storia” (sabato 3 ottobre, ore 10) in cui armati di mappe e fotografie d’epoca ricostruiremo le evoluzioni dei questa porzione di Parco, e “Il Duomo di Monza” (sabato 17 ottobre, ore 15) dove ammireremo infine la facciata restaurata della nostra Basilica e ci soffermeremo sulle numerose opere d’arte presenti anche al suo interno.

Dedicato in particolare alle famiglie con bambini è l’appuntamento con “Scopri Monza!” (sabato 24 ottobre, ore 15): giocheremo a una caccia al dettaglio per le vie del centro storico, e ogni nuova immagine sarà il pretesto per la guida per raccontare qualcosa di più sulla storia della città.

Nel mese di novembre è in programma la nuova visita guidata “Il quartiere di San Fruttuoso” (sabato 7 novembre, ore 15) che ci porterà ad esplorare una zona molto particolare della città, e a seguire “Il Santuario di Santa Maria delle Grazie Vecchie” (sabato 14 novembre, ore 15) quando potremo accedere a uno dei luoghi più cari alla religiosità monzese.

L’ultimo incontro invece è previsto per sabato 12 dicembre alle ore 15, “Lungo il Lambro: San Gerardino e l’Oasi San Gerardo” e proprio parlando di uno dei Santi patroni di Monza, chiuderà idealmente il ciclo di visite.

La prenotazione agli eventi è sempre obbligatoria e si può effettuare direttamente dal sito www.artuassociazione.org oppure scrivendo a prenotazioni@artuassociazione.org .

Senza vincolo di un calendario, sono invece le Visite in tasca (in collaborazione con Associazione Pro Monza e con il patrocinio del Comune di Monza), indirizzate a piccoli gruppi o nuclei famigliari: le visite si svolgeranno come una caccia al dettaglio per le vie del centro storico della città o in zone limitate di essa.

La guida non sarà presente in loco ma fornirà ai partecipanti indicazioni e indizi fotografici via smartphone, per accompagnarli “a distanza” nel proprio percorso. Immagine dopo immagine, si scopriranno tanti dettagli e curiosità che probabilmente non si sono mai notati prima! Al termine dell’esperienza, i partecipanti riceveranno un omaggio digitale confezionato dall’Associazione.

I percorsi disponibili, su prenotazione, sono: – Monza in tasca per bambini – Monza in tasca per tutti – Monza, Giardini Reali per tutti – Monza, Parco di Monza per tutti – Vimercate in tasca per bambini – Milano, Porta Nuova in tasca per bambini.

Nel calendario dell’Associazione sono inoltre presenti altre visite guidate nei territori della Brianza, Milano e Bergamo e proseguiranno inoltre gli appuntamenti online “Una finestra su…”, visite virtuali che danno la possibilità, rimanendo ognuno nella propria casa, di collegarsi in diretta video attraverso un device tecnologico (smartphone, tablet o pc) con la guida, che illustra attraverso immagini fotografiche e video alcuni approfondimenti sui beni storico-artistici del territorio.

Il calendario degli eventi è in continuo aggiornamento e viene pubblicato sul sito: www.artuassociazione.org e sulla pagina Facebook e Instagram @artuassociazione.


Associazione Culturale Art-U nasce nel 2012 dalla passione di sei laureate in Storia dell'arte e Archeologia, Chiara, Chiara, Elena, Ilaria, Valentina e Valentina, desiderose di valorizzare il patrimonio storico e artistico dei propri territori di origine.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici