STAI LEGGENDO

Monza dice NO alla VIOLENZA CONTRO LE DONNE: 3 inc...

Monza dice NO alla VIOLENZA CONTRO LE DONNE: 3 incontri con le scrittrici in Villa reale

No alla violenza contro le donne 1

Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite che ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981.

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Anche Monza dice No alla violenza contro le donne, ma c’è qualcuno che lo vuole fare con una connotazione positiva, lasciando spazio a donne che danno un messaggio ottimista e di speranza.

Penelope, libreria Hemingway & C. e ARS hanno organizzato presso le Cucine della Villa reale di Monza tre serate dedicate alle donne, dove parteciperanno scrittrici che ci racconteranno le loro storie e i loro libri.

Ecco gli incontri:

  1. 11 Novembre alle ore 19: Silvia Taurie Lombardi presenta il suo libro: “Storie di donne”, ovvero vicende quotidiane ordinarie e straordinarie che descrivono il riscatto personale di donne comuni, forti e fragili allo stesso tempo. Sempre durante la stessa serata Valentina Vismara invece presenterà un libro curioso: “L’oro verde di Jackie Point”: sette personaggi stravaganti si ritrovano a condividere momenti speciali in un luogo bizzarro, una piantagione di piante da pistacchio dove Lea la tatuata, Van la drag queen, Romeo il poeta, Joyce la milionaria, Tasya la rapinatrice, Patricia la stella e Vic la bostoniana affronteranno segreti e sorprese. Condurrà Dario Lessa.
  2. 19 Novembre alle ore 19: ci sarà una serata dedicata al CADOM (Centro Assistenza Donne Maltrattate Monza), intitolata Eva alla guida. Una serata dedicata alle letture selezionate da “Malamore, esercizi di resistenza al dolore” e “Mi sa che fuori è primavera”, di Concita De Gregorio.
  3. 25 Novembre alle ore 19 invece sarà presente una scrittrice che conosco personalmente, Francesca Viganò, grande esperta di streghe e stregoneria, che racconterà di un libro molto bello: ” 13 donne a tavola”. Tredici donne a tavola, sfidando la sorte, hanno scritto 13 racconti sul cibo; ogni storia è accompagnata da una ricetta, tutte prelibate, testate e replicabili. Le autrici sono sette note scrittrici, giornaliste, food lover che fanno da madrine e sei quasi esordienti di lusso. Consiglio vivamente di non perdervi anche questo ultimo incontro perchè il ricavato delle vendite sarà devoluto al CADOM. Sempre il 25 Novembre Marzia Astorino ci presenterà il suo libro “Voci di donne”. Anna, tenace giornalista di cronaca, insegue la verità sul caso di Roberta, una mite donna accusata di uxoricidio. Insieme a Matteo, suo amico e collaboratore da sempre, indagherà su quel matrimonio apparentemente perfetto,cercando di entrare nella mente della donna caduta in stato di shock. Questo caso e l’inaspettato messaggio su Facebook di un’amica del liceo cambieranno la sua vita per sempre. Un semplice incontro farà cambiare la vita di quattro donne di trentacinque anni: universi femminili che si scontrano, si ritrovano e si aiutano a superare i propri conflitti. Ci sono Anna, divisa fra l’amore per la famiglia e la voglia di libertà, Samantha afflitta dalle sue pene d’amore, Alessandra alla ricerca estenuante di un figlio e la bellissima Silvia intrappolata nella sua gabbia dorata.

Tre serate al femminile, nella cornice della bellissima Villa reale, per incontrare donne in gamba che ci sanno dare messaggi forti e positivi. Tre serate per non dimenticare la violenza contro le donne, per dare un segnale, nel proprio piccolo, che anche Monza dice No e che ci sono storie di donne che sono riuscite a realizzare i loro sogni e a guardare alla vita con il sorriso.

Diciamo ogni giorno No alle violenza contro le donne!


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

INSTAGRAM
Seguici