STAI LEGGENDO

Un sogno ad occhi aperti: la “mia” rea...

Un sogno ad occhi aperti: la “mia” realtà aumentata a Monza

Credo che Lady Oscar in qualche modo abbia condizionato la mia infanzia: fin da piccola ho sempre sognato di poter vivere nella Reggia di Versailles, di vedere quelle magnifiche sale o partecipare ad un ballo con la regina Maria Antonietta. Per non parlare del film di Sofia Coppola “Marie Antoinette”, che avrò visto infinite volte!

REALTA' AUMENTATA MONZA 1

Ora che la Villa Reale di Monza è stata riaperta, per me ogni volta è come andare nella “mia” piccola Versailles, tuffandomi così nella fantasia…

La Villa reale è un luogo magico per me: percorrere le sue stanze e i suoi corridoi mi ha sempre trasmesso tantissime sensazioni e suggestioni (penso di aver anche incontrato il fantasma del re Umberto I, che mi ha fatto pure un bello scherzetto).

Ieri pero’ ho realizzato un mio piccolo sogno: visitare la reggia con la realtà aumentata.

Dirai: ma cosa sarà mai?

Per realtà aumentata si intende “l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi”.

https://it.wikipedia.org/wiki/Realt%C3%A0_aumentata

Dal 5 Febbraio i visitatori della Villa reale di Monza hanno la possibilità di vivere un’esperienza immersiva, attraverso delle videoguide indossabili di ultima generazione, arricchendo la propria percezione degli spazi e degli arredi con informazioni che altrimenti non si riuscirebbero a cogliere.

Si tratta del primo caso in Italia di museo arredato grazie alla tecnologia 3D, che consente di materializzare mobili e suppellettili delle stanze reali.

Dopo l’uccisione di re Umberto I a Monza, il 29 Luglio del 1900, la Villa reale è stata chiusa dal figlio Vittorio Emanuele III, entrando così in un periodo di decadenza: tantissimi mobili e suppellettili sono stati portati al Quirinale o a Stupinigi, togliendoci quindi la possibilità di guardarla nel suo vero splendore.

Ma perché non provare allora l’esperienza della realtà aumentata, almeno per sognare un po’ ad occhi aperti?

Ecco che, felice come una bambina, ieri ho indossato gli smartglass e ho iniziato la mia prima esperienza virtuale, per sentirmi un po’ come Lady Oscar.

Grazie ad un particolare mix d’immagini e racconti, indossando gli smartglass come un normale paio di occhiali, il Secondo Piano Nobile della Villa Reale mi si è mostrato in 3D, rivelando particolari sconosciuti e proponendomi un tuffo nel passato che io amo tanto.

REALTA' AUMENTATA MONZA 4 (2)

Ho compiuto il mio viaggio nel tempo e nello spazio, diventando  attrice e protagonista della storia della Villa Reale, accompagnata da una voce in italiano che mi forniva ulteriori informazioni di carattere storico e artistico.

Ho passeggiato nella camera da letto dell’Imperatrice di Germania, Augusta Vittoria, così come lei l’aveva arredata in occasione delle sue visite alle fine del XIX secolo: che meraviglia quel letto con tutti i cuscini giganti, per non parlare delle suppellettili e delle pareti decorate! E la sua Toilette? Magnifica!

Come non fantasticare di essere una principessa che, svegliandosi alla mattina in quel bellissimo letto, apre le finestre e gode di un paranorama unico?

REALTA' AUMENTATA MONZA 2

Il percorso continua visitando virtualmente stanze reali e corridoi per terminare allo scalone con i suoi marmi pregiati, dove la regina Margherita ed Umberto ci salutano salendo sulla loro carrozza.

Direi una nuova e piacevolissima esperienza, per sognare  ad occhi aperti e per sentirsi un po’ come una dama del 1800…anche i piccoli sogni vanno realizzati, no?

Consiglio la visita sia ai grandi che ai piccini: è stato bello vedere i bambini con i loro smartglass girare incantati per le stanze della nostra piccola Versailles!

I prezzi di ingresso sono: secondo piano nobile e belvedere intero 10 euro, ridotto 8, ridotto speciale 4; secondo piano nobile, appartamenti reali e belvedere intero 19 euro, ridotto 16, ridotto speciale 6 (ridotto per gruppi di almeno 15 persone, minori di 25 anni, convenzionati; ridotto speciale per scolaresche e minori di 18 anni). Gratis per i minori di 6 anni, disabili e un accompagnatore, tesserati Icom, giornalisti con tesserino in corso di validità, guide turistiche, due insegnanti per scolaresca, un accompagnatore per gruppo di adulti.

 

VILLA REALE 

Viale Brianza, 1, 20052 Monza MB

 

PRENOTAZIONI E NUMERI UTILI


Appartamenti privati e Belvedere
Appartamenti reali o cumulativo
Call center: 199 15 11 40*
Call center dall’estero: 02-89.09.69.42
info@villarealedimonza.it

*Attivo lunedì-venerdì, ore 9-18. Sabato, ore 9-12. Non attivo domenica e festivi.

ORARI
La Villa Reale è aperta secondo il seguente calendario:
Martedì-domenica 10-19
Venerdì 10-22
Lunedì chiuso.
La biglietteria chiude un’ora prima.

 

 


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

INSTAGRAM
Seguici