STAI LEGGENDO

Art-U: si ritorna alla scoperta di Monza

Art-U: si ritorna alla scoperta di Monza

Con la parziale riapertura delle attività produttive e commerciali e la possibilità per i cittadini di tornare a vivere le proprie città, Associazione Culturale Art-U propone una nuova versione della sua offerta per mantenere vivo il legame con il pubblico e alimentare la curiosità verso un turismo sostenibile e a km0.

La nuova proposta prende il nome di ArTuristi e sarà differenziata in diversi canali, presentati al pubblico nel corso delle prossime settimane.

Il primo passo di ArTuristi sarà la ripresa del programma Altra Monza: si tratta di itinerari guidati su percorsi inattesi, visite guidate alla scoperta della città di Monza valorizzando lati meno noti della sua storia e arte.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con Associazione ProMonza, con il sostegno di Fondazione Comunità Monza e Brianza e il contributo del Comune di Monza, sarà proposta con itinerari rivisitati per meglio adattarsi alle norme ministeriali in vigore.

Si riparte sabato 13 giugno alle ore 10 con la visita guidata “Monza Liberty”, per proseguire poi con “Monza manzoniana” (sabato 20 giugno, ore 10), “Borgo Bergamo (sabato 27 giugno, ore 10) e “Monza curiosa” (sabato 4 luglio, ore 10); i gruppi saranno formati da massimo 10 persone, i tour si svolgeranno tutti all’aperto con obbligo di indossare la mascherina e il distanziamento di almeno 1 metro tra partecipanti. La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare direttamente dal sito www.artuassociazione.org oppure scrivendo a prenotazioni@artuassociazione.org .

Promotori con il contributo di con il sostegno di Una novità proposta da Art-U saranno le Visite in tasca: indirizzate a piccoli nuclei famigliari (o gruppi non superiori alle 6 persone), le visite si svolgeranno come una caccia al dettaglio per le vie del centro storico della città o in zone limitate di essa.

La guida non sarà presente in loco ma fornirà ai partecipanti indicazioni e indizi fotografici via smartphone, per accompagnarli “a distanza” nel proprio percorso. Immagine dopo immagine, si scopriranno tanti dettagli e curiosità che probabilmente non si sono mai notati prima! Al termine dell’esperienza, i partecipanti riceveranno un omaggio digitale confezionato dall’Associazione.

Il debutto di questo nuovo format è previsto per domenica 7 giugno con un evento lancio gratuito realizzato in collaborazione con MUST – Museo del Territorio Vimercatese: dalle ore 15 alle ore 16:15 i partecipanti che avranno prenotato sul sito www.artuassociazione.org o via email (prenotazioni@artuassociazione.org) potranno sperimentare in anteprima il percorso Vimercate in tasca, pensato in particolar modo per un pubblico formato da famiglie con bambini di età compresa tra i 4 e i 13 anni.

I percorsi inizialmente disponibili, a pagamento e su prenotazione, a partire da giovedì 11 giugno 2020 saranno: – Monza in tasca per bambini – Monza in tasca per tutti – Monza, Giardini Reali per tutti – Monza, Parco di Monza per tutti – Vimercate in tasca per bambini – Milano, Porta Nuova in tasca per bambini.

Proseguiranno inoltre gli appuntamenti online Una finestra su…, che hanno finora riscosso un ottimo successo di pubblico.

Queste visite virtuali danno la possibilità, rimanendo ognuno nella propria casa, di collegarsi in diretta video attraverso un device tecnologico (smartphone, tablet o pc) con la guida, che illustra attraverso immagini fotografiche e video alcuni approfondimenti sui beni storico-artistici del territorio. La visita virtuale, della durata circa di 40 minuti, è interattiva e partecipata col pubblico in collegamento.

Particolare apprezzamento hanno riscontrato gli appuntamenti dedicati alle ville della Brianza, patrocinate dalla Provincia di Monza e Brianza, gli itinerari in collaborazione con MUST – Museo del Territorio Vimercatese e Associazione ProMonza, nonchè gli itinerari milanesi.

Le “Finestre” saranno proposte a pagamento, con possibilità di acquisto di un pacchetto promozionale. In programma approfondimenti sulla grande mostra dedicata a Raffaello e allestita alle Scuderie del Quirinale di Roma, visite virtuali nel territorio lombardo dalla Brianza alla Bergamasca, per spaziare fino alla Val Vigezzo, e focus su grandi artisti: Mantegna e la Camera degli Sposi, Michelangelo e la Pietà, le opere di Vincent Van Gogh.

I costi dei servizi sono disponibili sul sito: www.artuassociazione.org

Il proposito di Associazione Culturale Art-U è quello di sfruttare appieno le possibilità di questo nuovo stile di vita imposto dalla necessità, impegnandosi ancora di più in quella che da sempre è stata la sua vocazione: valorizzare e portare alla conoscenza del territorio brianteo in primis coloro che lo abitano e lo vivono quotidianamente.

Il calendario degli eventi è in continuo aggiornamento e viene pubblicato sul sito: www.artuassociazione.org e sulla pagina Facebook e Instagram @artuassociazione.

A sostegno dell’attività dell’Associazione, qualora il pubblico desideri dare un ulteriore contributo economico, sono a disposizione i seguenti canali:

CROWDFUNDING attraverso la piattaforma “Produzioni dal basso”: è possibile effettuare una donazione libera a sostegno dell’Associazione, versando il proprio contributo alla piattaforma di raccolta fondi “Produzioni dal Basso”. Il link per effettuare la donazione è il seguente: https://www.produzionidalbasso.com/project/visite-virtuali-una-finestra-su/

BIGLIETTO SOSPESO: Art-U aderisce alla campagna “Biglietto sospeso” promossa da MeetCULTURA e Cultura Italiae per sostenere il comparto culturale e dello spettacolo in questo periodo di emergenza e garantire alle realtà aderenti un introito che permetta la prosecuzione delle proprie attività una volta che sarà possibile riprendere i contatti personali col pubblico. Si tratta di acquistare uno o più biglietti del valore simbolico di 10€ da utilizzare per partecipare a future visite guidate; l’acquisto di ogni biglietto garantisce un ulteriore sconto del 20% sull’acquisto successivo. È possibile acquistare i biglietti sospesi a mezzo bonifico bancario direttamente dal sito: www.meetcultura.it/biglietto-sospeso.


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici