STAI LEGGENDO

“Da Monet a Bacon”: oltre un secolo di stori...

“Da Monet a Bacon”: oltre un secolo di storia dell’arte in Villa reale

“Da Monet a Bacon” è la mostra presente, dal 31 marzo al 2 luglio, presso gli appartamenti del Principe di Napoli e della Duchessa di Genova in Villa reale, e ospiterà 60 capolavori dell’arte internazionale provenienti dal prestigioso polo museale di Johannesburg.  Si tratta di un excursus di oltre un secolo di storia dell’arte internazionale, da Courbet a Corot, da Monet a Degas, da Rossetti a Millais, da Picasso a Bacon, da Lichtenstein a Warhol a molti altri.

La rassegna è prodotta da Nuova Villa Reale, Cultura Domani e ViDi, con la collaborazione di ArtGlass e il patrocinio del Comune di Monza, e curata magistralmente da Simona Bartolena.

L’intero corpus proviene dalla  Johannesburg Art Gallery, nata nel 1910 grazie alla lungimiranza e determinazione di una donna illuminata come Lady Florence Phillips, moglie del magnate dell’industria mineraria Sir Lionel Phillips, della quale in mostra è presente un bel ritratto realizzato dal pittore romano Antonio Mancini.

Da Monet a Bacon 1

Grande collezionista,  convinta che la sua città dovesse avere un museo d’arte, Lady Florence persuade il ricco marito e altri industriali a investire nel progetto.  Sin dalla sua apertura il museo ha offerto quindi una selezione di opere di straordinaria qualità e modernità, un nucleo arricchitosi poi negli anni grazie a continue acquisizioni e donazioni.

Il percorso espositivo è diviso in sette sezioni abbinate ad altrettanti capolavori, peculiari di ogni periodo storico. La narrazione artistica prende idealmente avvio dall’Ottocento inglese e da due opere di William Turner e prosegue con il dipinto di Alma-Tadema, La morte del primogenito, raffinata e malinconica scena ambientata in un oscuro e immaginifico Egitto, e con una serie di lavori firmati dai maggiori esponenti dei Preraffaelliti, quali John Everett Millais e Dante Gabriel Rossetti. Di quest’ultimo  viene esposto il capolavoro della  Regina cordium, la regina di cuori, ovvero Elizabeth Siddal, con la quale il pittore ha vissuto un’intensa quanto sfortunata storia d’amore, conclusa con il probabile suicidio della donna.

Alla fine dell’Ottocento si riscontra un mutato approccio al “vero” nelle arti figurative, riscontrabile nell’opera di Jean-Baptiste Camille Corot, qui con un piccolo Paesaggio, Gustave Courbet con lo scorcio della scogliera normanna di Étretat e Jean-François Millet.

Eugéne Boudin e Johan Barthold Jongkind invece introducono la sezione della mostra dedicata alla corrente Impressionista che viene egregiamente rappresentata da Edgar Degas (Le ballerine), Claude Monet (La Primavera) e Alfred Sisley.  

Da Monet a Bacon 5

Si possono inoltre ammirare opere di Picasso, Andy Wharol, Roy Lichtenstein, Van Gogh e anche un delizioso disegno di Modigliani.

A chiusura della mostra viene presentata la sezione che investiga l’arte sviluppata in Sudafrica nel Novecento. In particolare si possono ammirare le opere di Maggie Laubser, una delle esponenti dell’espressionismo sudafricano e i lavori di Maude Sumner, Selby Mvusi e George Pemba, pittori dai forti interessi per il sociale che raccontano le tradizioni del paese, ma anche la vita urbana e la realtà dell’Apartheid.

Da Monet a Bacon 7

Una mostra sicuramente da non perdere, che ci accompagna davvero in un percorso attraverso la storia dell’arte e che ci permette di guardare da vicino opere di artisti diversi fra loro, ma tutti meravigliosi e sorprendenti.

Dedicati qualche ora nella nostra bellissima Villa reale…un pò di relax nei suoi giardini, un buon caffè e poi riempi gli occhi con la bellezza di questi quadri:

 

INFO:

Mostra “DA MONET A BACON. Capolavori della Johannesburg Art Gallery” (dal 31 marzo al 2 luglio)
intero € 12
ridotto € 10 per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni;
ridotto speciale € 5 per scolaresche e minori di 18 anni.

Progetto didattico “Storia dell’Arte raccontata ai bambini”:
intero € 8
ridotto € 6 per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni
ridotto speciale € 5 per scolaresche e minori di 18 anni.

Cumulativi:

Cumulativo Appartamenti Reali + Corpo Centrale Villa:  Il biglietto consente la visita agli Appartamenti Reali e alle mostre DA MONET A BACON. Capolavori della Johannesburg Art Gallery, Storia dell’arte raccontata ai bambini e al Museum Design Triennale di Milano: intero € 19; ridotto € 16 per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni; ridotto speciale € 6 per scolaresche e minori di 18 anni.

Acquista il tuo biglietto on line

Cumulativo Corpo Centrale Villa e progetto didattico: il biglietto consente la visita alle mostre DA MONET A BACON. Capolavori della Johannesburg Art Gallery, Storia dell’arte raccontata ai bambini e al Museum Design Triennale di Milano: intero € 16; ridotto € 14 per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni; ridotto speciale € 6 per scolaresche e minori di 18 anni.

Orari:
Da martedì a domenica: 10.00-19.00
Venerdì 10.00-22.00
Lunedì chiuso

Aperture Straordinarie:
Lunedì 17 aprile
Lunedì 24 aprile
Lunedì 1 maggio

Telefono: 039.5783427
E-mail: info@villarealedimonza.it

 

Arch. Maria Cristina Catinari

 


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici
Please Add Widget from here