STAI LEGGENDO

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni?

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni?

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni? Monza Reale vuole darti qualche consiglio per passare i giorni di festa in modo interessante e per godere della bellezza della città senza stress.

  • Mostra “Da Monet a Bacon. Capolavori della Johannesburg Art Gallery” in Villa Reale: sessanta opere provenienti dalla prestigiosa collezione della galleria sudafricana aperta al pubblico dal 1910. Alla Reggia di Monza, grazie all’allestimento curato da Simona Bartolena, troveranno spazio le opere di William Turner, Gustave Courbet, Edgar Degas, Claude Monet, Paul Cézanne, Vincent Van Gogh, Henri Matisse, Pablo Picasso e Andy Warhol.

 

Da Monet a Bacon

  • Mostra per bambini “La Storia dell’Arte raccontata ai bambini” in Villa reale.L’allestimento ideato e curato da Martina Fuga e Lidia Labianca di ArtKids, è pensato per i bambini e per le famiglie: qui i più piccoli grazie ad attività e laboratori saranno accompagnati in un vero e proprio viaggio temporale, dalla preistoria alla contemporaneità, in compagnia di alcuni protagonisti della storia dell’arte. L’obiettivo è educare i più piccoli alla Bellezza e l’itinerario è suddiviso in stanze: in ciascuna di esse i bimbi sono accolti da brevi filmati nei quali gli artisti, interpretati e disegnati dall’illustratrice Sabrina Ferrero, spiegano la loro vita, la loro arte e i loro capolavori. Dopo aver ascoltato Leonardo, Monet, Van Gogh, Kandinskij e Warhol i piccoli ospiti saranno invitati a giocare, scrivere e sperimentare le tecniche e il linguaggio dell’arte.

 

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni 2

 

  • Mostra fotografica itinerante “Conoscere e amare l’Italia: le trasformazioni del Paese attraverso le fotografie di Renato Bazzoni”, tra i fondatori del FAI che raccoglie gli scatti dell’architetto milanese e ripercorre le tappe del suo impegno civile per la tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale italiano a partire dagli anni Cinquanta. Sempre in Villa reale.

 

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni 3

 

  • Caccia alle uova di Pasqua a Montevecchia. La caccia è aperta a Montevecchia: si cercano le uova di Pasqua! La Pro Loco, dopo il successo del 2016, ripropone, per i più piccoli, il divertente gioco.”La tradizione vuole che il coniglietto pasquale porti ai bambini buoni un cesto di uova colorate… purtroppo si tratta di un animaletto carino ma dispettoso, che non riesce assolutamente a resistere al divertimento di nascondere le uova tra l’erbe del giardino”. Nel grande prato delle scuole saranno nascoste tante uova colorate ed i bimbi (+2 anni), muniti di cestino e accompagnati da un adulto, sono invitati alla divertente ricerca. Inoltre, novità 2017, ci saranno uno spazio “nursery” allestito al coperto e uno spazio “scatta la foto con il coniglietto”. La partecipazione è gratuita, ma per questioni organizzative i posti sono limitati e la prenotazione è, quindi, obbligatoria (clicca qui). In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata. Per ulteriori informazioni: info@promontevecchia.it oppure 039/9467702.

 

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni 4

  • Gita guidata ai Musei civici di Monza a Pasquetta. Lunedì 17 aprile, in occasione di Pasquetta, il museo rimarrà aperto dalle 15 alle 18. Come ogni torna la tradizionale gita di Pasquetta… nel cuore della città. C’è un luogo dove è possibile passeggiare per le vie di Monza, ammirarne i monumenti, scoprire il Parco, attraversare il Lambro… percorrendo pochi metri e attraversando eleganti sale. Un percorso guidato che ci permetterà di conoscere la città vista da una prospettiva “d’artista”. Lunedì 17 aprile 2017, ore 15.30. La partecipazione è gratuita ma l’ingresso al museo è a pagamento. Prenotazione obbligatoria e info: 039 2307126 | info@museicivicimonza.it

 

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni 1

 

Una gita fuori porta molto interessante e curiosa? La caccia al tesoro di Pasquetta presso il Rossini Art Site, un luogo meraviglioso a Briosco (http://www.rossiniartsite.com/)

Fai Giovani Monza vi propone a Pasquetta una giornata all’aria aperta, animata da una speciale Caccia al Tesoro alla scoperta del parco, un’esperienza ludica per tutti, proposta nella doppia versione dell’attività, per grandi e piccini:

  1. LE MERAVIGLIE PERDUTE: Un gioco per tutta la famiglia, in cui i bambini saranno invitati a sfoderare il proprio “fiuto d’artista”, superare trabocchetti e conquistare un vero tesoro!
  2. OPERE D’ARTE CERCASI: Un percorso per adulti con enigmi da superare. Ad ogni tappa gli Apprendisti Ciceroni del FAI forniranno una breve descrizione delle opere del parco e l’indizio successivo, indispensabile per completare il gioco.

Durante l’intera giornata un goloso food truck metterà  a disposizione dei visitatori le prelibatezze de I Cucinieri.

INGRESSO: adulti € 15, bambini fino a 12 anni € 5, famiglia (2 adulti + 2 bimbi €35).

Tesserati FAI: adulti € 12, famiglia €30

INFO
ORARI:  dalle 10.30 alle 18.00

CONTATTI
info@rossiniartsite.com | t. 335 5378472 | www.rossiniartsite.com

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni

 

Se invece non avete voglia di girare per mostre e musei, ma preferite solo rilassarvi, magari nel nostro bellissimo parco di Monza, vi consigliamo di fare un salto alla Cascina Frutteto che mette a disposizione dei menù di Pasquetta davvero gustosi e offre la possibilità di fare un pic nic nel meraviglioso frutteto. Per info e prenotazioni scrivere a info@cascinafrutteto.it oppure chiamare il numero 039.5161218.

Ecco il loro menù:

Cosa fare nei giorni di Pasqua a Monza e dintorni 10

Non ci resta che augurarti buona Pasqua! Godetevi Monza in questi giorni di festa!

 


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici