STAI LEGGENDO

Camminare sulle acque con Christo: gita fuori port...

Camminare sulle acque con Christo: gita fuori porta sul lago d’Iseo per il Floating Piers

Dal 18 giugno sarà possibile camminare sulle acque con Christo: il famoso artista bulgaro newyorkese inaugurerà  FLOATING PIERS, l’ultima sua installazione sul lago d’Iseo.

Christo 11

 

Per chi non lo conoscesse, Christo Vladimirov Yavachev, comunemente chiamato Christo, è uno dei maggiori rappresentanti della land art, ovvero interviene sul paesaggio e lo modifica, in maniera provvisoria, imballando monumenti o stendendo lunghi teli in luoghi naturali.

Possiamo ricordare per esempio nel 1985 l’imballaggio del Pont Neuf, il ponte più vecchio di Parigi che venne impacchettato da un telo di poliestere giallo ocra, oppure l’imballaggio del Reichstag nel 1995, impacchettato con tessuto argento o le isole della baia di Miami circondate da una cintura di polipropilene rosa.

 

L’idea di creare una passerella sull’acqua era nata già 40 anni fa per il Rio de la Plata e la baia di Tokyo, ma venne sempre bocciata. Ora finalmente, grazie al sindaco di Iseo, Riccardo Venchiarutti, l’artista ormai ottantennne riuscirà a realizzare la sua opera sul piccolo lago lombardo.

Il camminamento galleggiante collegherà Sulzano (sul litorale est del lago) a Peschiera Maraglio, su Montisola. Da lì  il percorso continuerà sulla terra fino a Sensole. Poi due moli prenderanno il largo, per ricongiungersi a 200 metri dall’isola di San Paolo, dove la passerella definirà il perimetro della piccola isola privata, di proprietà della famiglia Beretta, noti imprenditori nel campo delle armi.

ChristoChristo 10

Ecco qualche curiosità per conoscere meglio il Floating Piers:

  • Sono 70 metri quadrati di tessuto giallo cangiante che verranno stesi da Sulzano a Monte Isola e fino all’isola di San Paolo
  • L’installazione del ponte sarà lunga 4,5 km e larga 16 metri e sarà percorribile per 16 giorni, dal 18 giugno al 3 luglio
  • Il costo dell’opera si aggira intorno ai 10 milioni di euro: Christo si accollerà l’intero costo con la vendita delle proprie opere e bozzetti
  • Si potrà camminare sul ponte solo stando al centro in uno spazio di 8 metri, con calzature comode (si tratta sempre di un’opera d’arte, quindi da non rovinare con i tacchi o altro); è consentito l’accesso a passeggine e carrozzine per disabili
  • L’installazione è costituita da 200mila parallelepipedi di polietilene ad alta densità a sezione cava di 50x50x40 centimetri accostati e collegati tra loro
  • 17 mila e 750 il numero delle persone che potranno avere accesso allo stesso momento (4 persone per metro circa)
  • 7 mesi per la realizzazione e 5 giorni per l’assemblaggio durente il quale verranno impiegate 600 persone
  • 4,5 km di lunghezza totale dell’opera: 2 km sulla terraferma e altri 2,5 km sul pontile galleggiante
  • L’accesso alla passeggiata sul ponte sarà totalmente gratuito 24 ore su 24, non sarà possibile prenotare l’ingresso. Nelle ore notturne il pontile sarà appositamente illuminato
  • L’area di navigazione sarà interdetta, per motivi di sicurezza
  • L’accesso sarà consentito anche ai cani con guinzaglio e museruola
  • Sarà un vero pontile: ci si potrà tuffare per fare il bagno al largo oppure ci si potrà sdraiare per prendere il sole
  • L’artista per ringraziare tutti coloro che visiteranno l’opera regalerà 500 quadrotti di stoffa delle dimensione di 7 cm per 7 che verranno appositamente realizzati dopo lo smantellamento ( verrà poi comunicato come prenotarli)

Ancora una volta quel genio visionario di Christo saprà stupire ed emozionare milioni di persone con la sua installazione e racconta:

“Camminerete sulle acque, meglio se verrete senza scarpe…Sarà una passeggiata di tre chilometri,  sentirete le onde sotto i piedi. La passerella resterà nei vostri cuori.

Mettevi gli occhiali da sole, toglietevi le scarpe, camminate e fate il bagno: è la cosa più sexy che ci sia”

Ascolterò sicuramente il consiglio dell’artista e sarà bello per una volta vivere e tuffarsi dentro un’opera meravigliosa, che unisce la natura e l’arte in un’esperienza unica da provare.

Come arrivare

http://www.pontegalleggiantelagoiseo.com/come_arrivare_ponte_galleggiante_lago_iseo_floating_piers_christo.html

Buon week end in Franciacorta!

Monza Reale

www.monzareale.com

 


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

  1. snowinlux

    30 maggio

    Ciao trovo l’ idea forse un po’ rischiosa dal punto di vista statico, delle norme sulla sicurezza in caso di evacuazione! mah…

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici
Please Add Widget from here